MICROONDE consigli per utilizzarlo al meglio senza rischi

Share Button

MICROONDE: consigli per utilizzarlo al meglio senza rischi
Il FORNO A MICROONDE fa ormai parte integrante delle cucine domestiche e professionali di tutto il mondo.
E’ uno strumento che da un valido aiuto, perchè velocizza di gran lunga i tempi di cottura, scongelamento, riscaldamento del cibo, quindi è particolarmente adatto alla vita moderna, molto frenetica e veloce.
Oggi vi parlo di tutti i CONSIGLI per utilizzarlo al meglio, senza correre rischi e per farlo utilizzo uno dei Forni a Microonde migliori in commercio, il MICROONDE MULTIFUNZIONE SEVERIN MW 9722.
Il forno a microonde è dotato di uno sportello trasparente ottimo per guardare il cibo mentre cuoce e rendersi conto del livello di preparazione. Bisogna sempre dare un occhio allo sportello, mentre il forno è in funzione, così da capire perfettamente quando è pronto.
Le microonde riscaldano il cibo facendo evaporare l’acqua all’interno degli alimenti. Per questo motivo fate attenzione quando cuocete i cibi che hanno una buccia molto resistente (es. uovo con guscio, patate, pomodori, salsicce, melanzane), perchè potrebbero esplodere in frammenti roventi. Bucherellateli in più punti con una forchetta, prima di inserirli nel microonde.
Ci sono materiali adatti per il microonde e materiali metallici ( carta stagnola, padelle, pentole, ciotole d’acciaio) che invece riflettono le onde generando scariche elettriche o plastici (ciotole, pellicole normali) non adatti che si sciolgono a contatto col calore. Utilizzate solo contenitori in ceramica, porcellana, plastica e vetro (alcuni tipi di vetro si crepano in microonde: fate caso che vi sia il bollino che ne conferma l’uso), pellicola speciale, pyrex; fate attenzione a certe decorazioni di piatti e tazze che potrebbero contenere parti metalliche.
Preferite contenitori rotondi: il centro e gli angoli del forno sono le zone meno raggiunte dalle onde e lì il cibo cuoce meno. Disponete quindi gli alimenti a forma tonda.
Non cuocete cibi troppo spessi, altrimenti rischiate di scaldare soltanto lo strato esterno e trovare l’interno freddo, perchè le microonde hanno difficoltà a penetrare oltre i 5 cm di spessore.
Scegliete il giusto Forno a microonde. In commercio ci sono miriadi di marchi e di tipologie: solo microonde, combinato micro-grill e multifunzione. Prediligete quello più completo e più resistente.
Il mio consiglio è quello di affidarvi al MICROONDE MULTIFUNZIONE SEVERIN MW 9722: dopo averlo accuratamente testato durante la campagna #LoveSeverin posso affermare con certezza che è un forno di altissima qualità, realizzato per soddisfare diversi stili di vita, grazie ai differenti tipi di cottura in un solo apparecchio e alle innovative funzioni forno ventilato, grill e microonde utilizzabili in combinato ma anche separatamente, con ben 9 programmi di cottura e 10 livelli di potenza fino a 800 W.
Mi raccomando, fate un acquisto consapevole.
Se siete interessati ai consigli per STERILIZZARE I VASETTI per conserve cliccate QUI!
Se volete sapere come FONDERE CIOCCOLATO, BURRO, MIELE E GELATINA cliccate QUI!

MICROONDE: consigli per utilizzarlo al meglio senza rischi MICROONDE: consigli per utilizzarlo al meglio senza rischi

Salva

Salva

Share Button

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.