Consigli per preparare una buona insalata

Share Button
Consigli per preparare una buona insalata

Ciao ragazzi,
nell’articolo di oggi vi parlerò dell’insalata e di tutti i segreti per prepararla al meglio.
L’insalata è il tipo di verdura più utilizzato al mondo ed il suo impiego viene fatto per lo più da crudo.
Per preparare una buona insalata ed esaltarne tutte le sue qualità è importante seguire alcuni importanti accorgimenti che vanno dalla scelta delle verdure, al lavaggio, per terminare con la preparazione.
Vediamoli insieme.

SCELTA DELLE VERDURE

Le verdure devono essere fresche e consumate entro e non oltre i tre giorni. Scegliete foglie di colore vivo, prive di macchie, parassiti, marciumi.
Carote e radici devono essere dure e prive di ammaccature.
I pomodori devono essere rossi, ma duri. Scartate quelli con la buccia non integra o con parti molli, perchè ammuffiscono presto. Quest’ultimo accorgimento vale anche per la cipolla.

PULIZIA, LAVAGGIO E TAGLIO DELLE VERDURE

Pulite per bene le verdure dalle foglie esterne più secche o dalle bucce (possibilmente con un pelapatate), perchè sono quelle più a contatto con terra e antiparassiti.
Lavate le verdure solo al momento immediatamente precedente al consumo, con acqua corrente, strofinando delicatamente lungo le foglie, per togliere eventuali residui di terra o sostanze nocive.
E’ preferibile non utilizzare il coltello per tagliare le verdure a foglia, tipo lattuga, misticanza, rucola, songino, indivia, scarola: adoperate le mani, spezzando delicatamente le foglie in piccoli pezzi.
Gli altri tipi di verdure più duri, come carote, cetrioli, zucchine, possono essere tagliati a julienne, o a rondelle.

PREPARAZIONE E CONDIMENTO DELL’INSALATA

Un proverbio italiano recitava così: “Insalata ben salatapoco aceto e bene oliata e da un pazzo rivoltata“.
L’insalata va condita in modo che vi sia equilibrio tra aceto, sale e dolcezza delle verdure.
Dopo aver tagliato le verdure, versatele in una ciotola capiente e conditele con olio extravergine d’oliva, poco aceto (o limone) e sale quanto basta.
Se volete utilizzare delle salse di accompagnamento potete vederne qualcuna da me realizzata:
Se invece volete avere qualche idea di insalata potete vedere le mie insalate qui:

Salva

Salva

Salva

Share Button

Comments

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.