Insalata russa

Share Button
Insalata russa

Adoro le verdure in tutte le loro declinazioni possibili.
Con esse si può dare libero sfogo alla fantasia e creare ogni giorno piatti variegati e golosi, con un occhio particolare alla linea.
La ricetta di oggi è l’insalata russa: è un piatto freddo, servito per lo più come antipasto, costituito da verdure, in gran parte patate, e maionese.
Le sue origini sono contrastate, ma ciò che si sa per certo è che questo piatto veniva consumato durante i pranzi festivi russi di Natale, accompagnato da Champagne e mandarini del Marocco.

Ingredienti: 


  • 500 g di patate
  • 200 g di carote
  • 200 g di piselli
  • 50 g di cetrioli sottaceto
  • 2 uova sode
  • 50 g di peperoni
  • 20 olive verdi denocciolate
  • 15 capperi
  • cipolline sottaceto
maionese
  • 2 tuorli d’uovo
  • succo di 1/2 limone (o 2 cucchiai d’aceto di vino bianco)
  • 200 g d’olio d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di semi di senape
Preparazione:
cominciate con la maionese:
innanzitutto utilizzate sempre uova e olio a temperatura ambiente, altrimenti da freddi non legheranno con il resto degli ingredienti.
Versate i tuorli con sale e pepe in una terrina. Mescolate con una frusta, versando a filo l’olio, (lentamente) fino a quando il composto non risulterà denso. A questo punto potrete unire il limone, sempre a filo, e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.
Alla fine incorporate i semi di senape e mescolate. Ponete in frigo per 30 minuti e utilizzate.
Nel frattempo cominciate a tagliare tutte le verdure crude a tocchetti e fatele cuocere in acqua salata bollente per 7-10 minuti (non di più, perchè devono rimanere croccanti). Tagliate cetrioli, capperi, cipolline ed olive, uova sode e unite al resto delle verdure. Versate il tutto in una terrina capiente e amalgamate con la maionese che avete preparato.
Decorate a piacere e ponete in frigo per 1 ora. Servite in tavola.
Insalata russa

Salva

Share Button

Comments

  1. Anonymous says

    ottima ricetta..proprio cosi’è quella vera..complimenti,nessuna l’aveva fatta come me prima d’ora..sissy

  2. says

    Purtroppo non mi è mai piaciuta molto l’insalata russa, ma credimi che questa ha un aspetto delizioso, se me la trovassi davanti non esiterei certamente a mangiarla!!!

  3. says

    Adoro l’insalata russa. Per me e` un piatto della mamma, quindi un autentico confort food. Lei la fa diversamente da te, ma potrei assaggiare lo stesso la tua versione 😉

  4. says

    Ciao carissima Claudia 🙂 adoro l’insalata russa, la faccio un po’ diversa dalla tua ma anche così deve essere speciale e buonissima, la proverò! 🙂 Complimenti e bacioni 🙂

  5. says

    Ti confesso che in generale l’insalata russa non mi fa impazzire. Per questo pero’ non mi e’ neanche mai venuta voglia di prepararla in casa. Chissa’ magari home made e’ tutta diversa da quella che si compra al super.

  6. says

    ..che voglia che mi fai venire! E’ una di quelle cose che solo col pensiero mi riporta lontanissimo, quando ero piccola e per i pranzi di nozze si poteva farne una scorpacciata 🙂
    quasi quasi ci faccio un pensiero, GRAZIE Claudia!
    un bacione

  7. says

    A me piace tantissimo. Non l’ho mai fatta, ma sono stata spesso l’aiutante di mia mamma che fa anche la maionese in casa. Anche noi la mangiamo nelle feste Natalizie, è una tradizione Piemontese da dove viene la famiglia di mio padre. Chissà come ha fatto ad arrivare dalla Russia al Piemonte… Mi hai fatto venire la curiosità! 😉

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.