AGNELLO DI PASTA DI MANDORLE, ricetta originale pugliese

Share Button
Agnello di pasta di mandorle
Uno dei dolci tipici della Pasqua in Salento è l’Agnello di pasta di mandorle, o Pasta Reale!
Ricordo ancora quando da piccolina ne vedevo sorpresa la lavorazione dell’impasto e la decorazione, restando estasiata da bellezza e bontà!
Ecco la ricetta originale pugliese dell’ AGNELLO DI PASTA DI MANDORLE!
.
Ingredienti per la pasta di mandorle:
  • 1 kg. di farina di mandorle 
  • 900 g di zucchero a velo
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1/2 bicchiere d’acqua 
 Agnello di pasta di mandorle
 Ingredienti ripieno:
  • cioccolato fondente a scaglie
  • confettura di pere
Ingredienti lavorazione:
  • stampo per agnello 
  • coltellino a punta
  • coloranti alimentari
  • decorazioni a piacere (pulcini, campanellina, nastrino, ponpon per la testa) 
  • cestino
  • foglio di plastica trasparente 
 Agnello di pasta di mandorle

Preparazione:
prendete una pentola, unite la farina di mandorle, lo zucchero e l’acqua e fate cuocere mescolando continuamente fino a quando l’impasto non si stacca dalle pareti della pentola. 
Toglietelo dalla pentola e fatelo raffreddare. 
Prendete lo stampo, cospargetelo di zucchero a velo, riempitelo di pasta di mandorle; nella zona della pancia dell’agnellino inserite un ripieno di confettura di pere e scaglie di cioccolato fondente (potete realizzarlo della lunghezza che volete) e coprite con altra pasta di mandorle. Fate riposare mezz’ora e sformate l’agnello. 
Create le zampe, aggiungete le decorazioni, intagliate con la punta di un coltellino per creare il manto e dipingete con i coloranti alimentari che preferite. 
Ponete in un cestino e confezionate con un foglio di plastica trasparente.

Salva

Share Button

Comments

  1. Giusi says

    Ciao complimenti…. ma teste dell’agnello dove li puoi indirizzare grazie
    considera che sono dalla Sicilia

  2. says

    Esta receta es verdaderamente genial,es bellísima y tiene arte,siempre me han gustado mucho tus recetas,y en general la comida Italiana,en cada receta veo un trabajo de lujo que sé reconocer, hace mucho que te sigo y realmente todas tus recetas han sido bravísimas por ello re felicito,estoy terminando un post grado de mi carrera y me ha faltado tiempo,pero seguiré comentando y hacerme el tiempo,cariños y abrazos.

  3. says

    ma che bell’agnellino..è perfetto come quello che fanno anche nelle pasticcerie siciliane..per la Pasqua…bravissima..ed in bocca al lupo per il contest!

  4. says

    Dada, mi sono un pò persa sul mio contest. Vedi fastidi dati da blogspot in quei giorni e mio rincitrullimento. Ho visto che volevi partecipare con questa ricetta al mio contest giusto?

  5. says

    ahahahah (rido per il presepe.. ahah)
    grazie mille a tutti per i complimenti!
    Questi è l’unico agnello pasquale per me, visto che non tollero in alcun modo che un cucciolo venga ucciso!
    Come sempre siete dei tesori, un bacione a tutti, uno per uno!

    Dada ^.^

  6. says

    Ma che bello!!! Sei stata bravissima e chissà quant’è buono!!!
    Complimenti per la nuova collaborazione, ho dato un’occhiata al loro sito hanno delle cose bellissime!!!
    Baci, baci

  7. says

    ciao Dada, ma sai che questo agnello è davvero carino? Non parliamo della pasta di mandorle perché altrimenti potresti trovarti una scia di bava (si può dire?) che non sai bene da dove venga fuori!
    Il prossimo anno forse avrò un albero MIO che produrrà mandorle MIE! La pasta di mandorle home-made a quel punto sarà quasi obbligatoria!
    un bacione

  8. says

    Troppo bello! E devo dire che sono golosa anche della pasta di mandorle. Ti è venuto benissimo!
    Per il tuo contest spero di avere un attimo in più per riuscire a produrre una cosuccia che ho in mente.
    A presto!

  9. says

    ma lo sai che questa è una ricetta senza glutineeeeeeee!!! ah! come sono felice ^-^
    tutti i prodotti che hai usato sono idonei per i celiaci
    UAO

    Vale

  10. says

    Anche noi in Sicilia facciamo l’agnello di pasta di mandorle a Pasqua, decorato diversamente. Ho postato proprio qualche giorno fa la mia ricetta 🙂 Il tuo è davvero bellissimo, brava. A presto!

  11. says

    Amo le mandorle in genere e la pasta di mandorle mi piace un sacco. La tua ricetta mi dà l’idea che sia anche meno dolce di quelle che solitamente girano il che mi piace molto di più. Bellissimo l’agnellino. Un bacio, buona settimana

Commenta anche tu