Peperoni ripieni di Halloween

Share Button
Peperoni ripieni di Halloween
Ciao ragazzi,
la videoricetta di oggi apre le porte del blog al periodo di Halloween, infatti questa sarà la prima di tante spaventose sorprese che preparerò per voi hihihi ^_^
Ho realizzato per voi degli spaventosi Peperoni ripieni a forma di Jack o’ Lantern, la zucca intagliata, tipica di Halloween!
Vi lascio alla mia terrificante videoricetta golosa!

GUARDA LA VIDEORICETTA

Ingredienti

  • 4 peperoni (giallo, verde, rosso)
  • 400 g manzo macinato
  • 4 fette pancarrè a dadini
  • 1 cipolla tritata
  • 3 cucchiai maionese
  • 1 cucchiaio senape
  • 1 cucchiaio salsa Worcester
  • 3 fette formaggio Cheddar
  • sale
  • peperoncino

Istruzioni

  1. In una ciotola versate il manzo macinato, la cipolla tritata, il pan carrè a dadini ammorbidito in 3 cucchiai d’acqua tiepida, il peperoncino, la senape, la maionese, la salsa Worcester, il formaggio a piccoli pezzi, il sale ed il peperoncino. Mescolate per bene con le mani fino a comporre un impasto omogeneo.
  2. Prendete i peperoni, lavateli, asciugateli, tagliate precisamente la calotta, privateli dell’interno e dei semi e riempiteli con l’impasto realizzato precedentemente fino ad 1 cm sopra il bordo e poi chiudete con la calotta.
  3. Tagliate sulla parte davanti dei peperoni delle facce Jack- o’-lantern (zucca di Halloween) con un coltello da cucina affilato, facendo gli occhi ed il naso triangolari ed il sorriso con i denti. Tagliate le cime dei peperoni , e raccogliere i semi e anime.
  4. Ponete i peperoni in una teglietta unta d’olio (versate 1 cucchiaio d’olio e ungete la teglia con le mani, scolando l’eccesso). Cuocere in forno già caldo a 180° fino a quando i peperoni diventeranno teneri e il ripieno sarà cotto e succoso (circa 1 ora).

Salva

Salva

Salva

Salva

Share Button

Comments

  1. says

    Ma quanto sei originale?? Bravissima! I peperoni ripieni sono i miei preferiti e così in tema halloween mi piacciono ancora di più 🙂 Non vedo l’ora di vedere le prossime creazioni 🙂

Commenta anche tu