VALTELLINA: oasi rigogliosa nel cuore delle Alpi

Share Button

Valtellina: oasi rigogliosa nel cuore delle Alpi

Nel cuore delle Alpi, immersa tra le montagne che uniscono la Lombardia alla Svizzera sorge una grande vallata fluviale, la Valtellina.
Lungo la Valtellina si diramano le due vallate principali: l’Alta e la Bassa Valtellina, che nasce verso l’Adda, nel Bormio, e sfocia nel lago di Como, e quella del Liro e del Mera, la Valchiavenna, che va dalla Valle Spluga alla Val Bregaglia, fino al lago di Mezzola.
Quasi tutta l’area è in provincia di Sondrio, mentre la Val Poschiavo è di proprietà svizzera e solo piccole zone sono tra Lecco e Como.pizzoccheri della valtellina
Si può ammirare la Val Poschiavo attraverso il Trenino Rosso della Bernina, la ferrovia che percorre lenta dalla città di Tirano fino a quella della Svizzera tedesca di Sankt Moritz.
Meravigliosa in Estate e suggestiva in Inverno, la Valtellina possiede delle aree particolarmente affascinanti, come il Passo dello Stelvio, una vasta meta amata da tutti gli sciatori, con i suoi 2758 metri è il più alto d’Italia e il secondo in Europa; Livigno, che con le sue incantevoli piste da sci è anche una cittadina perfetta per chi ama lo shopping (non vi è l’Iva italiana); Bormio, un piccolo paese immerso nel Parco Nazionale dello Stelvio, sempre ricco di turisti tutto l’anno.
Molti sono gli artisti e le personalità di spicco che hanno amato incantati questa florida terra, dal poeta Carducci ai maestri Varlin e Segantini.
Le sue cime che superano i quattromila metri, la sua natura rigogliosa e le sue viste mozzafiato la rendono una terra perfetta per chi ama lo sport, ma anche un’oasi deliziosa per rilassanti vacanze per tutta la famiglia.bresaola della valtellina
La caratteristica posizione che va da est ad ovest rende poi il suo terreno particolarmente adatto alla viticultura e all’enogastronomia in generale, sempre protette nella loro integrità, valorizzando il territorio e la storia. Questa è infatti la patria di vini di eccellenza, e di prodotti di origine protetta, come la bresaola, il cervo, gli sciatt e il piatto tradizionale a base di tagliatelle di grano saraceno, patate, formaggio Casera, verza, burro e salvia, i Pizzoccheri.

Maggiori info sulla Valtellina qui: http://www.womade.net/womedia/oMwP-Valtellina.

Salva

Share Button

Commenta anche tu