W IL POLLO! Ecco tutto quello che non sai

Share Button
W IL POLLO! Ecco tutto quello che non sapevi
Sai che 7 donne su 10 amano il pollo?
Sano, leggero e versatile, accompagna gli italiani nella loro tavola dallo stile mediterraneo, assieme a tanta frutta e verdura.
W il Pollo, la campagna d’informazione di Unitalia (Unione Nazionale Filiere Agroalimentari delle Carni e delle Uova) che tutela e promuove le filiere agroalimentari italiane delle carni e delle uova, ha indagato proprio sul rapporto tra le donne italiane e l’alimentazione.
Le donne, si sa, amano il buon cibo, ma sono sempre a dieta, ed ora che la cucina è diventato un vero e proprio trend, si sono riscoperte appassionate e creative, mettendo in pratica veri e propri manicaretti ben bilanciati nei nutrienti.
Parole d’ordine? Qualità, leggerezza e convenienza: in una parola Made in Italy.
Le over 35 sono più attente alla linea, le giovanissime, buone forchette, si concedono qualche sgarro in più all’insegna del gusto.
La dieta mediterranea è il miglior modello alimentare esistente e le italiane lo sanno bene, infatti più del 70% dichiara di mangiare frutta e verdura ogni giorno, una su 2 il pane ogni giorno e una su 3 la pasta. Oltre il 90% delle donne mangia abitualmente il pollo e il 70% lo fa ogni settimana; formaggi e legumi 1 volta a settimana.Sebbene la maggioranza dichiara di aver ridotto il consumo di molti tipi di carne (soprattutto rossa e salumi), il pollo è in assoluto la fonte di proteine più consumata dalle donne insieme a uova e pesce, ma il pollo fa davvero bene? Ed è sicuro?
La risposta è sì!
Il pollo è un alimento perfetto, perchè facile e veloce da cucinare, versatile da declinare nelle più svariate ricette, magro e con un elevato valore nutritivo,  digeribile, può essere mangiato 3-4 volte alla settimana e apporta vitamina B12, lo zinco, il selenio, il ferro.Sai che i nostri polli italiani sono tutti allevati a terra?
Le norme europee e italiane stabiliscono i parametri di clima, illuminazione e densità di allevamento in modo da garantire i comportamenti naturali dell’animale.
In alcuni allevamenti le strutture sono dotate anche di cortili esterni recintati dove gli animali sono liberi di razzolare.
Sai che il pollo non va lavato?
Lavare il pollo prima di cucinarlo è igienicamente inutile. Ciò che conta è cuocere bene il pollo superando i 70°C, temperatura che elimina tutti i microrganismi patogeni.
Inoltre è buona norma usare delle piccole accortezze:
lavare le mani dopo aver manipolato il cibo crudo e gli utensili, tenere lontano il cibo crudo da quello cotto, far cuocere bene gli alimenti fino a cuore, conservarli in frigo o freezer ben protetti e utilizzare acqua e materie prime sicure.
Sai che il pollo contiene lo stesso ferro e proteine delle carni rosse?
Le carni di pollo e tacchino hanno lo stesso contenuto di ferro di quelle rosse:
100 grammi di pollo contengono 1,4 mg di ferro e 23c g di proteine, il tacchino 1,5 mg di ferro e 24 g di proteine e la costata di bovino 1,3 mg di ferro e 22 di proteine.
Per maggiori info visita il sito.

Buzzoole

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share Button

Commenta anche tu