BRIOCHE COL TUPPO ricetta originale siciliana

Share Button

BRIOCHE COL TUPPO ricetta originale siciliana

Le Brioche col tuppo sono delle soffici brioche golose, tipiche della tradizione pasticcera siciliana, che le vede a colazione d’estate, farcite col gelato o accompagnate ad una fresca granita di mandorle.
Queste golose Brioches devono il nome alla loro forma ottenuta dall’unione di due palline di diversa dimensione: la più grande è la base e la più piccola è il “tuppo”, ossia lo chignon delle donne siciliane, evocate nel dolce.
Andiamo subito a vedere la ricetta originale siciliana per prepararle in modo facile.

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 300 g di farina manitoba
  • 150 g di zucchero
  • 200 ml di latte
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di miele
  • 120 gr di strutto (o burro in alternativa)
  • 13 g di lievito di birra
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte per spennellare

Preparazione:

Preparate un lievitino, sciogliendo il lievito di birra nel latte tiepido, insieme ad un cucchiaio di zucchero e la farina 00. Mescolate tutto formando una pastella omogenea che coprirete con la pellicola e farete lievitare per 1 ora.

Nel frattempo in una ciotolina unite il miele con la polpa di vaniglia e la scorza grattugiata di limone. mescolate e mettete da parte.

Trascorsa 1 ora di lievitazione, versate il leivitino in planetaria (o sulla spianatoia) ed unite la farina manitoba, lo zucchero restante, il miele aromatizzato ed un pizzico di sale. Impastate il tutto per 15 minuti, unendo, poco alla volta le uova, precedentemente sbattute leggermente.
A questo punto unite, 2 tocchetti alla volta, lo strutto, aggiungendone quando i precedenti saranno ben assorbiti all’impasto. Dovrete formare un panetto morbido, liscio e ben incordato.
Coprite il panetto con pellicola e fatelo lievitare per 8 ore.

Trascorsa la lievitazione, dividete l’impasto in 15 palline da 80 g e 15 palline più piccole (i “tuppi”) da 15 g. Ponete le palline più grandi ben distanziate e premete delicatamente il loro centro per far accogliere le palline più piccole. Fatele lievitare coperte un’ultima ora.

Spennellate le brioche lievitate con tuorlo e latte sbattuti e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti o fino a doratura, poi sfornatele e lasciatele raffreddare a temperatura ambiente su una gratella.

Salva

Share Button

Commenta anche tu