10 REGOLE D’ORO per preparare il VERO CAFFÈ CON LA MOKA

Share Button

10 REGOLE D'ORO per preparare il VERO CAFFÈ CON LA MOKA

Fare il Caffè con la Moka è un’arte che dura da due secoli e che va rispettata fino infondo affinchè si esprima tutta la sua bontà.
Ecco le 10 REGOLE D’ORO per preparare il VERO CAFFÈ CON LA MOKA.

  1. Versate l’acqua (fredda e povera di calcare) nella caldaia della moka riempiendola fino a metà livello della valvola di sicurezza (senza superarla).
  2. Inserite il filtro ad imbuto e aggiungete il caffè in polvere (miscela di qualità, conservata in un recipiente ermeticamente chiuso e lontano da cibi che emettano forti odori e ne alterino l’aroma) con il cucchiaino, fino a superare di qualche millimetro il livello del filtro, senza pressare il caffè con il dorso del cucchiaino (altrimenti il caffè diventa troppo forte).
  3. Chiudete ermeticamente il raccoglitore avvitandolo alla caldaia, tenendo la caffettiera dritta e mettete la moka sul fuoco a fiamma moderata.
  4. Quando il caffè è arrivato in cima, prima che smetta di borbottare togliete la moka dal fuoco (prima che fuoriesca il vapore rimasto nella caldaia e rovini il caffè).
  5. Quando avrete spento il fuoco mescolate velocemente con il cucchiaino, perchè le prime gocce di caffè sono sempre più forti delle ultime.
  6. Non lasciate mai bollire il caffè sul fuoco: questo lo brucerebbe, compromettendone la riuscita.
  7. Se il caffè non sale bene bagnate delicatamente solo il fondo della moka (tenendola dritta) portandolo sotto l’acqua del rubinetto.
  8. Versate il caffè nella tazzina e aggiungete lo zucchero secondo i vostri gusti (solitamente da amaro fino ad 1 cucchiaino a persona) e mescolate velocemente, per non raffreddare la bevanda.
  9. Prima di bere il caffè bollente, pulite la bocca con mezzo bicchiere d’acqua, per prepararla a gustare la bevanda.
  10. dopo l’uso sciacquate la moka solo con l’acqua, pulendo eventuali residui di caffè con le mani, senza applicare in alcun modo detersivi o spazzolini. Prima di riporre la moka a posto, asciugatela per bene per evitare che si crei umidità.

Se volete imparare a preparare il Caffè con la Cremina cliccate qui.

 

Salva

Salva

Salva

Share Button

Commenta anche tu