OKONOMIYAKI | Ricetta Originale Giapponese

Share Button

OKONOMIYAKI | Ricetta Originale Giapponese

Ciao ragazzi, bentornati con Le Video Ricette dell’Amore Vero!
Oggi ho preparato per voi una videoricetta tipica giapponese molto famosa tra gli amanti del mondo nipponico:
l’OKONOMIYAKI, una pietanza a base di cavolo cappuccio, bacon, uova e pesce, racchiusa da una morbida pastella, che alla vista ricorda tanto un grande pancake.
Questo piatto l’avremo sicuramente sentito nominare nel cartone animato “Kiss Me Licia“, perchè il papà di Licia, Marrabbio, era proprietario proprio di un ristorante di Okonomiyaki ad Osaka.
Andiamo subito a vedere la videoricetta originale giapponese per prepararlo in modo facile come vuole la tradizione.

GUARDA LA VIDEORICETTA

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

BASE:

  • 100 g di farina 00 (senza glutine per celiaci)
  • 150 ml di Brodo Dashi (150 ml d’acqua + r g di alghe Nori)
  • 1/4 di cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaio di Yam grattugiato (o fecola in alternativa)
  • un pizzico di sale
  • 100 g di bacon a fette
  • 150 g di cavolo cappuccio (o verza)
  • 50 g di cipollotto (o cipolla fresca)
  • 80 g di gamberetti
  • 2 uova

FACOLTATIVI:

  • Tenkasu (pezzettini croccanti di pastella fritta
  • Beni Shoga (zenzero in salamoia)
  • Fiocchi di Bonito secchi
  • Alghe nori in polvere

CONDIMENTO:

  • Maionese
  • Salsa Okonomiyaki
  • un filo d’olio

Se non si ha la salsa Okonomiyaki, la si può creare con:

  • 2 cucchiai di ketchup
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di salsa Worchestershire

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate il brodo Dashi, facendo bollire in un pentolino l’acqua e le alghe Nori per 10 minuti.
Poi lavate e pulite il cavolo cappuccio e tagliatelo a pezzi piccolini.
In una ciotola capiente preparate una pastella con farina, sale, yam (o fecola), lievito istantaneo e brodo Dashi, mescolando fino a renderla della consistenza di una pastella per crepes (se occorre aggiungete pochissima acqua).
Aggiungete alla pastella il cavolo a pezzettini, i gamberetti, le uova, il cipollotto a rondelle, Tenkasu, Beni Shoga, e mescolate sommariamente facendo solo 6 giri col cucchiaio (questo è il segreto per un perfetto Okonomiyaki).
Scaldate una padella per crepes, mettete un filo d’olio che spargerete per 15 cm e versate la pastella formata precedentemente.
Vedrete che inizialmente l’impasto tenderà a spandersi. Non ve ne preoccupate. Servendovi di una spatola, portatelo delicatamente verso l’interno. Quando sarà a posto chiudete con un coperchio e fatelo cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti per lato, facendo attenzione a non rovinarlo. Quando lo girate, mettete in superficie delle fette di bacon e continuate la cottura dal lato opposto.
Quando è cotto, mettete l’okonomiyaki su un piatto e decoratelo con salsa okonomiyaki e maionese e a piacere con rondelle di cipollotto, alga Nori in polvere e Fiocchi di Bonito secchi.
Il piatto è pronto da mangiare caldo.

OKONOMIYAKI | Ricetta Originale Giapponese OKONOMIYAKI | Ricetta Originale Giapponese OKONOMIYAKI | Ricetta Originale Giapponese

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share Button

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.