Cavatelli, ricetta originale della pasta pugliese

Share Button

Cavatelli, ricetta originale della pasta pugliese

I Cavatelli sono un tipo di pasta fatta in casa a base di semola rimacinata di grano duro, acqua e sale, tipico della Puglia a forma di piccoli cilindrati semi-chiusi, lunghi 2 cm.
La Ricetta originale li vede accompagnati al sugo di carne, di baccalà, con le cozze, con i legumi, o ancora al sugo di pomodoro e ricotta forte di pecora.
Quella che vi presento è la Video Ricetta originale pugliese dei Cavatelli, quella della mia cara nonna Felicetta, quella di tutte le donne pugliesi di una volta.

GUARDA LA VIDEORICETTA

Ingredienti

  • 200 g di semola rimacinata di grano duro
  • 100 g di acqua fatta bollire e poi raffreddare
  • 1 presa di sale fino

Istruzioni

Disponete i Cavatelli su di un vassoio spolverato di semola e fateli asciugare scoperti per un paio d’ore, prima di cuocerli. Se ne fate in abbondanza potete conservarli seccandoli o anche congelandoli e tirandoli fuori al momento giusto: basterà metteterli in freezer direttamente con il vassoio. Una volta congelati potrete poi riporli in un sacchetto per freezer, senza rischiare che si attacchino uno all’altro, e conservarli fino ad un massimo di 2 mesi.

Salva

Share Button

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.