Sticky Rice o Riso Colloso o Riso Glutinoso: cos’è e come si cuoce

Share Button

Sticky Rice o Riso Colloso o Riso Glutinoso: cos'è e come si cuoce

Viene così chiamato perchè è colloso, ma non contiene affatto glutine (nonostante il suo nome ingannevole) ed è molto più profumato dei normali tipi di riso occidentali.
Si chiama Sticky Rice o Riso Colloso o Riso Glutinoso: ma cos’è e come si cuoce?
Il riso glutinoso, il cui nome scientifico è Oryza sativa, è una varietà di riso asiatica (molto diffuso in Tailandia) che contiene, per sua natura, molta più amilopectina rispetto alle altre varietà e contiene piccole quantità di amilosio, entrambe componenti degli amidi.
I chicchi del riso glutinoso, bianchi, sottili e appuntiti, tendono a incollarsi gli uni agli altri durante la cottura (da qui deriva il suo nome).
Con il Riso Glutinoso ho realizzato i deliziosi HOT RICE CRACKERS SNACK O JAPANESE SENBEI, gli stuzzichini di riso e paprika giapponesi molto sfiziosi che troviamo spesso negli aperitivi orientali e occidentali.

Come si cuoce perfettamente?
La sua cottura perfetta è al vapore, secondo tradizione.

Dosi:

  • 1 tazza di riso glutinoso
  • 1 tazza e mezza di acqua
  • 1 recipiente per cottura al vapore

Preparazione:
Sciacquate il riso in acqua corrente, strofinando con le mani per eliminare l’amido in eccesso.
Ripetete il procedimento finché l’acqua non ne uscirà pulita.
Lasciate il riso nell’acqua pulita per una notte intera, così da far inzuppare per bene tutti i chicchi. La loro consistenza sarà migliore.
Scolate il riso eliminando tutta l’acqua.
Mettete un canovaccio sottile bianco pulito all’interno del recipiente per cottura al vapore (il cestino di bambù sarà perfetto; se non l’avete potete usare anche uno scolapasta in acciaio).
Avvolgetevi all’interno il riso glutinoso, coprite con il coperchio del cestello, ponete su di una pentola contenente 1 tazza e mezza d’acqua su fuoco medio e lasciate cuocere al vapore su un lato per 10 minuti. Giratelo e cuocetelo dall’altra parte per altri 10 minuti. Non di più, altrimenti si spappolerà. Il riso sarà pronto quando il chicco apparirà traslucido in trasparenza. Deve risultare morbido, gommoso e assolutamente non bagnato.

Impiego in cucina
Il riso glutinoso o colloso può essere impiegato in cucina per diverse preparazioni, dolci o salate:
si può usare per accompagnare uno stufato di carne o verdure, o per preparare dolcetti, o per fare sushi, o per creare polpettine da usare tipo pane da inzuppare, o ancora per fare snack, o da gustare dolce a fine pasto o a colazione, condito con latte di cocco e fette di mango.

Salva

Share Button

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.