Spaghetti con i pomodorini freschi scattarisciati (o scattati)

Share Button

Spaghetti con i pomodorini freschi scattarisciati (o scattati)

Adoro i piatti golosi dai sapori semplici e genuini, che la tradizione della mia terra natìa offre.
Gli Spaghetti con i pomodorini freschi scattarisciati (o scattati) sono un piatto tipico Pugliese e in particolare salentino, davvero facile da realizzareveloce e gustoso.
Il sughetto, molto adatto anche per condire delle deliziose Bruschette Pugliesi, è a base di pomodorini di Pachino IGP ben maturi, aglio e acciughe.
Che bontà!!! Una vera delizia allo stato puro!!!
Di seguito troverete la videoricetta passo passo per prepararli.
Provateli: farete un figurone!!!
Se volete conoscere tutto sulle varie qualità di Pomodori leggete l’articolo sui Pomodori IGP di Pachino.

Ingredienti

  • 200 g spaghetti (io uso la pasta Valdigrano di Franciacorta)
  • 15 pomodorini di Pachino IGP
  • 4 acciughe dissalate
  • 1 spicchio aglio
  • peperoncino
  • 1 pizzico sale
  • 4 cucchiai olio d’oliva
  • 3 cucchiai vino bianco secco (facoltativo)
  • 1 manciata prezzemolo tritato

Istruzioni

  1. In una padella versate l’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio pulito e privato dell’anima, un pò di peperoncino tritato e 4 acciughe sott’olio tagliate a piccoli pezzetti. Fate cuocere a fuoco medio fino a quando queste ultime non saranno sciolte del tutto.
  2. Aggiungete i pomodorini a pezzetti e, se vi piace, 3 cucchiai di vino bianco secco, che farete sfumare. Fate cuocere per 15 minuti scarsi fino a quando i pomodorini non saranno appassiti.
  3. Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolateli molto al dente e poi versateli nel sugo, per ultimarne la cottura, aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua di cottura e mantecando per bene. Impiattate, spolverate con una manciata di prezzemolo tritato e servite in tavola. Spaghetti con i pomodorini scattarisciati (o scattati) Spaghetti con i pomodorini scattarisciati (o scattati)

Salva

Share Button

Comments

  1. says

    Io vivo nella splendida zona di produzione del pomodoro Pachino: questa ricetta con minime modifiche d’estate per me è il cavallo di battaglia. Fantastica!

    • Claudia Annie says

      Ciao Franca! Benvenuta! Che bello, vivi in una regione che adoro! Che modifiche ci fai tu? Dimmi, dimmi!

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.