Ravioli mezzelune al pistacchio e pere con ragù di pollo, funghi e scaglie di mandorle

Share Button

Ravioli mezzelune al pistacchio con ragù di pollo, funghi e scaglie di mandorle

Ravioli mezzelune al pistacchio con ragù di pollo, funghi e scaglie di mandorle sono divini!
Sono nati, come molte mie ricette, dal caso.
Ero in cucina a pensare cosa cucinare per cena. Avevo dei ravioli mezzelune al pistacchio e pere igp, preparati qualche sera prima,
e ne avevo tanta voglia, ma non sapevo che salsa abbinarci, così ho aperto la dispensa ed il frigo ed ho tirato fuori questo e quello finchè le idee hanno preso forma.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 200 g farina 00
  • 200 g pistacchi
  • 100 g pere
  • 50 g Parmigiano grattugiato
  • 50 g mandorle a scaglie
  • 250 ml panna da cucina
  • 300 g petto di pollo
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco
  • 1 punta noce moscata
  • 50 g germogli di soia
  • olio d’oliva
  • 1 barattolo funghi
  • pepe bianco
  • 1 cucchiaio salsa di soia non salata

Istruzioni

  1. Per prima cosa preparate il ripieno. Frullate finemente 100 g dei pistacchi in dotazione fino a farli diventare una crema omogenea (granella-poi polvere-poi crema). Uniteli alla pera precedentemente ridotta in purea ed il parmigiano grattugiato, amalgamando per bene il tutto. Mettete da parte.
  2. Ora preparate la pasta: versate la farina a fontana sulla spianatoia e mettete al centro le uova, la farina, impastate bene fino ad avere un composto liscio e omogeneo. Stendete la sfoglia e poi con un coppapasta ricavate tanti cerchi. Mettete i cerchi, uno alla volta, nello stampo per mezzelune, ponete al centro un cucchiaino di ripieno e chiudete, formando così le mezzelune.
  3. Ora occupatevi della salsa: tagliate il petto di pollo a pezzi e tritatelo con uno schiacciapatate.
  4. Scaldate un pò d’olio “I Tre Campanili” in una padella antiaderente e versatevi il pollo macinato, facendolo rosolare. Sfumate con il vino bianco, unite ora i funghi Cardoncelli “I Tre Campanili”, privati dell’olio, la crema di pistacchi (i 100 g rimasti) ed i germogli di soia. Fate cuocere per 5-7 minuti e aggiungete noce moscata e pepe bianco. Spegnete il fuoco.
  5. Cuocete le mezzelune in acqua bollente salata. Unite al ragù la panna e mescolate. Versate poi le mezzelune ed il parmigiano grattugiato. Mantecate. Servite in tavola i piatti decorati con delle scaglie di mandorle tostate. Ravioli mezzelune al pistacchio con ragù di pollo, funghi e scaglie di mandorle

Salva

Share Button

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.