Il dentifricio non fa bene solo ai denti

Share Button

Il dentifricio non fa bene solo ai denti

Di solito usiamo il dentifricio per la sua comune utilità nell’igiene orale, ma il dentifricio ha altri diversi utilizzi molto efficaci: vediamoli insieme.

-calma il dolore delle piccole bruciature: se avete una lieve ustione, non aperta, un velo di dentifricio applicato sopra dona subito sollievo.

-fa assorbire più velocemente i brufoli: vi è spuntato un brufolo sul viso? prima di andare a dormire applicate una punta di dentifricio solo sul brufolo. Il mattino seguente lavate il viso e vedrete che il brufolo si sarà assorbito.

-elimina gli odori persistenti: quando pulite aglio, cipolla, pesce, il cattivo odore non va via nemmeno col sapone?
Distribuite sulle mani un pò di dentifricio, spalmate e lasciate agire 5 minuti.
Poi risciacquate con acqua tiepida e non sentirete più il cattivo odore.

-rimuove le macchie: vi è una macchia sul tappeto, sul vestito, o sul divano?
Applicate il dentifricio sulla macchia, strofinate energicamente e risciacquate immediatamente con acqua. La macchia scomparirà.

-sbianca le unghie ingiallite: se usate il dentifricio sbiancante sulle unghie e strofinate con uno spazzolino da denti, le vostre unghie non avranno più quel colore giallino dovuto all’uso prolungato dello smalto.

-fa splendere oro e argento: applicate sull’argenteria o sui gioielli d’oro del dentifricio, fatelo agire per una notte e poi il giorno dopo sciacquate bene. Attenzione, non funziona sulle pietre, ma solo su oro e argento.

Salva

Share Button

Comments

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.