Spaghetti ai frutti di mare

Share Button
Spaghetti ai frutti di mare ricetta


Ciao ragazzi!
Gli spaghetti ai frutti di mare sono un piatto della tradizione italiana, gustoso e molto amato anche a livello internazionale. Io li adoro, perchè sono molto facili da preparare e fanno sempre la loro golosissima figura!
Sono una ricetta davvero deliziosa dal sapore senza tempo.
Andiamo subito a scoprire come l’ho realizzata.

Ingredienti

  • 200 g spaghetti
  • 500 g frutti di mare (vongole, cozze, gamberetti, polpo, calamaretti)
  • peperoncino
  • 1 spicchio aglio
  • sale fino
  • 2/3 bicchiere vino bianco secco
  • 5 pomodorini pachino
  • prezzemolo fresco tritato
  • olio d’oliva

Istruzioni

  1. fate soffriggere lo spicchio d’aglio in una padella con dell’olio d’oliva ed un pizzico di peperoncino. Quando l’aglio comincia ad imbiondire unite le vongole (ben spurgate e pulite, perchè fatte stare a mollo in acqua salata per una notte, risciacquando e ripetendo l’operazione per altre 5 ore).
  2. Eliminate quelle chiuse, perché potrebbe esserci della sabbia), sfumandole con il vino bianco. Unite poi le cozze, i calamaretti e i pomodorini tagliati a metà, lasciando cuocere a fiamma viva per 6-7 minuti
  3. Verso la fine della cottura aggiungete il polpo (precedentemente cotto) tagliato a pezzi ed i gamberetti sgusciati. Fate cuocere un paio di minuti. Versate gli spaghetti cotti al dente e del prezzemolo fresco tritato. Fate saltare per 1 minuto e servite in tavola.

Salva

Share Button

Comments

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.