Cuore di Mamma – Knorr

Share Button

L’Italia, si sa, è un paese di super mammoni e super mammone!
Chi non se lo è sentito dire almeno una volta?
Come ben sapete, io vivo a Ravenna col mio Amore, ma sono Pugliesissima doc.
Avete idea di quante volte al giorno una Mamma del Sud possa chiamare la propria figlioletta tuuuutta soooola dispeeeersa nella Pianura Padana?
Dumilionicinquecentomila alla decima!
“Tutto bene?”, “Hai pranzato?”, “La colazione è importante… le vitamine…l’energia…”, “Copriti quando esci di casa!”, “Hai il naso chiuso! Come mai?”, ecc…
Io per far vedere alla mia mammina-mammona che ormai sono diventata grande e capace di mangiare  e nutrirmi autonomamente, realizzerei la mia “Ciciri e Tria” (la ricetta è QUI)  utilizzando insieme alle verdure ed i legumi Cuore di brodo knorr: il mio ingrediente segreto che svelo volentieri alla mia mamma.
E’ arrivato il momento di far capire a tutte le mamme italiane che siamo diventati grandi già da un po’ e non vogliamo più farci trattare da super mammoni!
E l”iniziativa Cuore di mamma – Knorr ci da finalmente quest’opportunità!


Potete partecipare anche voi e realizzare la vostra campagna pubblicitaria da dedicare alla vostra mamma proprio come i protagonisti del video qui sopra: personalizzatela caricando una foto di quando eravate piccoli e modificatela inserendo il vostro volto da adulti.
Ahahah troppo divertente il risultato!!! ^.^
Potete aggiungere anche il vostro messaggio e inviare la cartolina alla vostra mamma: la invoglierete a provare Cuore di brodo, abbinando una ricetta ed un buono sconto!
Gli slogan e i messaggi pubblicitari più belli concorreranno per essere inseriti all’interno di uno spot tv che andrà in onda nel giorno della festa della mamma. Nel frattempo che pensate i vostro slogan per la mamma potete curiosare tra i messaggi pubblicitari già realizzati e creare il vostro collegandovi alla pagina facebook vistochebuono

Perchè… Mammoni, un cavolo!

Salva

Share Button

Comments

  1. says

    Che simpatico video….ma io sto fuori casa da 17 anni diciamo che ho tagliato il cordono ombellicale prestissimo! 🙂
    Un bacio e buon risveglio vista l’ ora!
    Francesco

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.