Donuts o ciambelle fritte

Share Button
Donuts o ciambelle fritte


Oggi per voi un’altra golosissima ricetta perfetta per Carnevale: i Donuts o ciambelle fritte.
Dolci tipici del Carnevale, ma si possono gustare anche tutto l’anno.
Si presentano sotto forma di ciambelline fritte con il buco al centro, tuffate nello zucchero!
Sono molto amate dai grandi e piccini! Sono tra i dolci che amo di più, perchè mi ricordano le colazioni della mia infanzia con la nonna Iolanda, che era bravissima a preparare ciambelle fritte e Krapfen alla crema.
A proposito di Carnevale… prima di lasciarvi alla ricetta dei Donuts, voglio ricordarvi che potete trovare questa e tante altre ricette di Carnevale in tutte le edicole d’Italia nello speciale 
DOLCI E RICETTE DI CARNEVALE, il giornale dedicato alle ricette tipiche del Carnevale Italiano, realizzato interamente da me e dalle mie amiche e colleghe Monica, Nicoletta, Donatella, Elena, Antonella e Patrizia. 
Non perdetevelo!!!!!!!!!!!

Ingredienti

  • 300 g farina 0 o manitoba
  • 75 g zucchero
  • 75 g burro
  • 4 uova
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 1 pizzico sale
  • 1 limone buccia grattugiata
  • olio di semi

Istruzioni

  1. L’impasto è molto morbido ed è preferibile usare un’impastatrice per realizzarlo. Mescolate farina, zucchero, buccia di limone grattugiata, lievito. Impastate continuamente aggiungendo le uova leggermente battute a parte, poco alla volta. Dopo aver amalgamato per bene, unite il burro morbido, un pezzetto alla volta, e per ultimo un pizzico di sale. Versate l’impasto morbido sulla spianatoia infarinata, copritelo con pellicola e mettetelo subito in frigo per un’ora.
  2. Riprendete l’impasto e stendetelo con il mattarello ad uno spessore di 3 cm. Tagliate dei cerchi della dimensione desiderata. Con un coppapasta piccolino fate un buco al centro del cerchio e togliete l’impasto all’interno del buco, formando così delle ciambelline.
  3. Adagiatele in teglia coperta con carta forno infarinata e fateli lievitare per 2 ore, con un pò di pellicola sopra (la pellicola non deve aderire, perchè l’impasto deve lievitare). Friggete quindi i Donuts in olio di semi non troppo troppo caldo: al massimo 160-165°. Se troppo caldo brucerete i donuts fuori e rimarranno crudi dentro. Passateli velocemente nello zucchero semolato e serviteli tiepidi.
Share Button

Comments

  1. says

    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    ‘m vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l’orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    ‘m lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.

  2. says

    ho realizzato proprio da pochissimo delle ciambelle molto simili.. nn mi stancherei mai di mangiarle… sono eccezionali!:) la rivista presa! ci sono molte amiche:)

  3. says

    sono buonissimi io di solito non li faccio in casa visto che abito in Pennsylvania usa vado al supermercato e li compro caldissimi di tutti I tipi ma mi prento la tua ricotta perche` voglio provarlia fare per carnevale o gia raccolta qualche alter ricette per provare ciaoooooooo ti sono venuti bellissimi complimenti

  4. says

    qualche giorno fa ho preparato anch’io i donuts ma vedendo queste meraviglie mi è venuta voglia di rifarli e provare la tua ricetta!
    purtroppo non vivo in Italia, altrimenti la rivista l’avrei subito comprata!
    a presto e buona serata!

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.