Alimentazione per combattere il caldo

Share Button
L’alimentazione è il fattore più importante per la cura della salute del nostro organismo e la scelta dei cibi ha effetti positivi o negativi su di esso. In questo articolo vedremo l’alimentazione per combattere il caldo.
In estate aumenta la respirazione e quindi la sudorazione, perciò, per mantenere l’equilibrio idrosalino del nostro corpo, bisogna integrare con cibi ad alto contenuto di vitamine e sali minerali.
La piramide alimentare di questa stagione mette al primo posto le bevande (acqua, succhi di frutta multivitaminici, frullati).
E’ fondamentale ricordarci di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno e devono farlo soprattutto bambini e anziani, i quali hanno lo stimolo della sete un pò sopito.
Sono da preferire tutti i cibi che contengono acqua, come frutta e verdura ed è bene variarli anche con colori diversi, che, avendo principi attivi differenti, aiutano a completare l’apporto di nutrienti.
Non devono inoltre mai mancare pasta, pane e cereali, poichè hanno potere saziante, nutriente e sono facilmente digeribili.
L’assunzione di piatti unici (come insalata di riso o di pasta), carni bianche e pesce, frutta (specialmente lontana dai pasti principali), è da preferire, evitando cibi troppo elaborati, ricchi di grassi e difficili da digerire.
Bisogna fare particolare attenzione alla temperatura dei cibi, scartando bevande e alimenti troppo freddi, perché è importante che l’organismo mantenga una temperatura costante, senza shock termici.
Attenzione ai batteri, nemici della nostra salute: bisogna avere sempre un occhio di riguardo sulla conservazione dei cibi che si consumano.
Si raccomanda di non uscire nelle ore più calde della giornata, per scongiurare i colpi di calore.
Volete infine concedervi un dolce?
Un bel gelato alla frutta è il più consigliato: goloso, rinfrescante, saziante e con poche calorie.

Salva

Share Button

Comments

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.