Penne al ragù di salsiccia ed agretti

Share Button
Penne al ragù di salsiccia ed agretti

Non finirò mai di ringraziare Anna, la mamma del mio Amore, per avermi fatto conoscere, tra le tante cose, gli agretti!
Il nostro bellissimo orto, in questo periodo si anima di queste meravigliose piante.
Il loro sapore, che prima di un anno fa mi era sconosciuto, ora mi accoglie, portandomi alla mente i veri prodotti genuini che la terra regala quasi spontaneamente.
Per me, amante del fatto in casa e delle buone cose coltivate biologicamente, scoperte come questa sono tesori di inestimabile valore!
Il primo piatto di oggi è davvero un trionfo di golosità! Ecco la ricetta.

Ingredienti:

  • 500 gr. di penne
  • 500 gr. di salsiccia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla media
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 peperoncino fresco
  • olio extravergine d’oliva
  • 250 gr. di agretti
  • sale
  • 250 gr. di passata di pomodoro fatta in casa (ricetta)
Penne al ragù di salsiccia ed agretti
 
Preparazione:

in una padella antiaderente fate soffriggere la cipolla tritata, l’aglio intero, l’olio e 1/2 peperoncino fresco; quando la cipolla è imbiondita, aggiungete la salsiccia privata del budello e sminuzzata, sfumate con il vino bianco ed infine unite gli agretti tritati grossolanamente. Versate la passata di pomodoro (io utilizzo quella fatta da me: ricetta), aggiustate di sale e cuocete a fuoco basso per 20 minuti
circa. Nel frattempo fate cuocere le penne in abbondante acqua salata, scolatele molto al dente e mantecate insieme al sugo ottenuto.

 
Penne al ragù di salsiccia ed agretti
 

Salva

Share Button

Comments

  1. simmy says

    Ciao Claudia volevo informarti che alla tistanza di ben credo 3 mesi dall’apertura del vostro magnifico magazine sono riuscita ad inserire il vostro banner e non lo toglerò più vuoi perdonarmi il ritardo??? un bacio grande simmy

  2. says

    sai che non ho mai assaggiato gli agretti? Da noi non usano molto… Però le tue foto sono davvero appetitose! Appena li troverò al mercato saranno miei.
    Un bacione

  3. says

    corro a documentarmi sugli agretti, non so perché ma da quello che racconti mi hanno fatto venire in mente i nostri finocchietti selvatici! un bacio
    ps tra oggi e domani posto una novità sul contest, uno straordinario sponsor mette in palio un fantastico premio, passa!

  4. says

    da noi si chiamano Lischeri… e in famigli a ci piacciono molto ma non avevo mai pensato di condirci la pasta. Il tuo piatto è terribilmente invitante, aspetto solo che l’orto di babbo ce li regali. Un abbraccio

  5. says

    Ciao e grazie per il commento questa pasta ha un aspetto delizioso!!!!!!non conoscevo gliu agretti ma per come me ne parli tu saranno sicuramente deliziosi!!!!buona vita e buona cucina!!!

  6. says

    perbacco! non pensavo che gli agretti potessero finire nel sugo!! io li ho mangiati la prima volta quando vivevo a Roma,da poco li ho trovati anche qui non mi sembrava vero!
    Buonissimo questo primo piatto! ciao cara!

  7. says

    La pasta mi appare buonissima ma non so cosa sono gli agretti; ho cliccato dove tu dicevi “qui” ma non si è aperta alcuna pagina.
    Cosa sono gli agretti? Il nome non mi è nuovo.

  8. says

    Che bello, stanno cominciando a venire fuori gli agretti? io li adoro!! purtroppo non ho l’orto ma certo non manco mai di comprarne e mangiarne a tonnellate 🙂

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.