Macarons al dulce de leche

Share Button
Macarons al dulce de leche
A Parigi chi adora i dolci non può non gustare i famosi Macarons!
Esposti nelle vetrine delle più belle patisserie francesi, sono tipici dolcetti di farina di mandorle, tondi, dai mille colori e sapori, bellissimi da vedere, perfetti da regalare, buonissimi da mangiare!
Io ho voluto realizzare degli originali Macarons al ‘dulce de leche’, crema di latte golosissima, famosa per le caramelle, dette ‘mou’!
Ecco la ricetta.
Ingredienti per 15 Macarons:
  • 2 albumi
  • 80 gr. di farina di mandorle
  • 110 gr. di zucchero a velo
  • 20 gr. di zucchero di canna 
  • colorante alimentare
 Macarons al dulce de leche
Macarons al dulce de leche

Ingredienti Dulce de Leche:

  • 1 l. di latte
  • 500 gr. di zucchero di canna 
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
Preparazione Dulce de Leche:
in una pentola larga mescolate latte, zucchero e bicarbonato e fate bollire per circa due ore, a fuoco lento, finchè non si ottiene un caramello di un bel colore ambrato, simile al colore del mou.
Fate raffreddare e spalmate. Si conserva benissimo a temperatura ambiente.

Macarons al dulce de leche
Preparazione Macarons:
setacciate farina di mandorle e zucchero a velo e mescolateli. Montate, a parte, gli albumi (lasciati a temperatura ambiente per almeno 2 giorni) con lo zucchero a neve ben ferma. Aggiungete il colorante e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Unite la farina di mandorle e lo zucchero a velo, precedentemente setacciati, poco alla volta, mescolando sempre. Mettete il composto ottenuto in un sac à poche (con beccuccio di 1 cm.) e realizzate dei dischetti di 2-3 centimetri di diametro, che poserete in una teglia coperta da carta da forno.
Fateli riposare 30 minuti e cuoceteli in forno preriscaldato a 160° per 12 minuti.
Staccateli dalla carta forno solo quando saranno reaffreddati, facendo molta attenzione a non bucarli. Divideteli in coppie e spalmate sulla parte piatta di uno dei due il Dulce de Leche a temperatura ambiente e attaccatevi l’altro premendo pochissimo (prendendoli di lato e mai da sopra con indice e pollice).
Potete conservarli in scatole di latta ermetiche o regalarli agli amici in simpatici pacchettini.
 
Macarons al dulce de leche
 

Salva

Share Button

Comments

  1. says

    Grazie per aver partecipato alla raccolta Claudia 🙂
    Il banner che hai inserito però appartiene alla raccolta sui biscotti non a questa sui macarons, potresti cambiarlo? 😉

  2. says

    Ci credi che non mi sono mai avventurata a farli?? Ci devo provare prima o poi specialmente dopo che ho visto la bellissima riuscita di questi che hai fatto tu e che sono deliziosi!!! Un bacione e buona settimana!!!

  3. says

    Non sai quante volte li ho visti nei vari foodblog, alla fine mia madre è andata a Parigi e… come potevo non farmene portare uno per assaggiarlo! Quindi i primi macarons che mi sono pappata venivano direttamente dai negozi di Pierre Herme! E non so se troverò mai il coraggio di farli a casa! Ma penso che se dovessi provare farei questi qui con il dulce de leche, è trooooppo buono!

  4. says

    ciao, ma che belli!!! e immagino buonissimi!!! non vedo l’ora di giugno, sarò a Parigi e penso che mi godrò questi macarons in versione originale e sul posto!!! che goduria, per ora mi godo al 100% i tuoi che sono spettacolari!!!

  5. says

    li adoro…mio marito quando va a parigi per lavoro mi porta sempre quelli di Ladureè…
    Che meraviglia col dulce de leche, poi…una vera golosità!

  6. says

    Prima o poi dovrò lanciarmi anch’io nella sfida del macarons… al momento, però, mi accontento di ammirare i tuoi che sono bellissimi! 🙂 E non è poco!

  7. says

    La tua e’ una delle ricette piu’ facili per i macaroon che ho visto in rete :-), bene, cosi’ sono fattibili!

    La farina di mandorle che hai usato e’ molto fine? Qui in Nuova Zelanda la trovo solo un po’ ‘grossolana’ penso che dovro’ tritarmela io!

    buon fine settimana

    ciao
    Alessandra

  8. says

    Il dulce de leche è una grande scelta di gusto, mentre io lo amo! Sono molto belle e io prego il vostro Bites pulsanti Anche se uno o due! Venerdì Santo! Caro Baci

  9. says

    Mamma mia che bontà! ma ci credi che io in vita mia non ho mai mangiato un macarons!? accipicchia, che peccato! questi macarons devono essere favolosi!!!adoro il dulche de leche!!

  10. says

    Ciao Dada, bellissimi i tuoi macarons. Complimenti davvero. Mi ha fatto tantissimo piacere essere inserita nelle tue dolci ispirazioni. Grazie di cuore.
    Un abbraccio

  11. says

    Questa ricetta me la salvo…sono così delicati e belli da vedere…
    a torino c’è una succursale della pasticceria francese che li vende…
    ma fatti incasa hanno tutto un altro gusto1
    Grazie e buon weekend
    mari

  12. says

    Dadinaaaa ma che sono queste bontàààààà!! sono stupendeeeee e super goloseeeee!! me ne prendo un vassoio e per oggi al diavolo la dietaaaa!! sei bravissimaaaa!! se abitavamo + vicine me ne venivo a prendere un paio 😀 segno la ricettina tesora bella!! :*** bacioniiiiiii

  13. says

    ma si può??? non ho mai provato ne i macarons ne il dulce de leche!!!!!! guardando la foto ora mi hai fatto venir voglia di provarli!

  14. says

    Bisogna proprio che trovi il coraggio di farli questi dolcetti. Con la farcitura al dulce de leche devono essere fantastici. Complimenti, un bacio e buon we

Commenta anche tu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.